Archivi del mese: maggio 2012

Prisoners in Paradise

«Das Gesicht interessiert mich nicht.» Che il mare abbia una voce non è certo un mistero, così come niente è misterioso o celato nei canti della tempesta – la perfetta geometria delle vocali, la sospensione degli specchi e la piegatura … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento